Hai bambini? Affrettati! Sono infatti già partite le iscrizioni per il nostro Laboratorio di alfabetizzazione multimediale destinato ad una fascia di età che va dai 6 ai 12 anni.

Lumin 6.12 è così strutturato.

Età di partecipazione ▶ 6 -12 anni
Frequenza ▶ 2 volte a settimana: lunedì e venerdì 15.30-17.00
Modalità ▶ 1 ora in aula informatica + 1/2 ora in aula video
Inizio ▶ A partire da lunedì 25 ottobre (n. 10 lezioni)
Durata ▶ n. 10 lezioni (da 1h e 30min cad) per un totale di 15h
Prezzo ▶ contattaci per info costi o variazione giorni ed orari o personalizzazione degli apprendimenti

“Se si insegna ad un bambino a programmare in qualche linguaggio informatico, questo esercizio logico lo renderà padrone e non schiavo del computer”

Umberto Eco

FINALITA’ DEL LABORATORIO DI ALFABETIZZAZIONE MULTIMEDIALE

Il progetto di prima alfabetizzazione multimediale “LUM in 6.12” è stato pensato per permettere ai bambini nella fascia d’età 6-12 anni, di fare le prime “esplorazioni” tra i nuovi strumenti tecnologici multimediali. L’interazione attiva, con tali mezzi, in modo giocoso e divertente, in un contesto didattico- educativo adeguato alle esigenze dei bambini, favorisce il passaggio dal pensiero concreto a quello simbolico, la maturazione delle capacità di attenzione, di riflessione e di analisi creativa. Altresì, lo sviluppo delle capacità affettive, metacognitive e relazionali, grazie alle esperienze significative progettate.

ANALISI E MOTIVAZIONI

Il laboratorio si svolgerà con scadenza settimanale, come risorsa didattica aggiuntiva. Ciò perché siamo consapevoli delle opportunità che il linguaggio multimediale offre per l’apprendimento; sia sotto l’aspetto della fruizione, sia sotto forma strumentale, per raggiungere gli obiettivi didattici formativi. L’apprendimento attraverso la multimedialità, offre al bambino un intervento interattivo sullo strumento, permette di effettuare delle scelte personali, di intervenire su ciò che sta accadendo sperimentando, indagando, conoscendo, accostando elementi, componendoli e variandoli.

FINALITA’ EDUCATIVE

Il presente laboratorio offre un ampliamento dell’offerta formativa, attraverso l’introduzione di strumenti tecnologici multimediali, utilizzati come supporto alla didattica delle varie attività; anche dal punto di vista metodologico, per sviluppare forme di conoscenza più ricche e complete. Si propone, pertanto di avvicinare il bambino alla logica degli ambienti ipertestuali, promuovendo un apprendimento significativo, attivo e collaborativo. I bambini vengono condotti a una prima conoscenza del computer e utilizzeranno semplici programmi e/o giochi che li aiuteranno ad affinare la manualità durante l’utilizzo della macchina.

COMPETENZE E TRAGUARDI DI SVILUPPO PER CAMPI DI ESPERIENZA

IL SÉ E L’ALTRO

  • Le grandi domande, il senso morale, il vivere insieme.
  • Favorire la socializzazione e la cooperazione attraverso il lavoro a piccoli gruppi.
  • Superare ansia e insicurezza.
  • Sviluppare l’autonomia operativa e di pensiero.
  • Realizzare semplici biglietti augurali in occasione di festività.

IL CORPO IN MOVIMENTO

  • Identità, autonomia, salute.
  • Usare il mouse come strumento di orientamento spaziale.
  • Sviluppare e controllare la coordinazione oculo manuale.
  • Utilizzare lo spazio grafico in maniera creativa.
  • Saper accendere e spegnere il computer.
  • Assumere una corretta postura davanti al monitor.

I DISCORSI E LE PAROLE

  • Comunicazione, lingua, cultura.
  • Ascoltare e comprendere le consegne dell’insegnante.
  • Arricchire ed integrare il patrimonio lessicale individuale.
  • Conoscere e saper accedere ai programmi di video scrittura WORD.
  • Utilizzare i tasti principali della tastiera per provare a scrivere semplici parole familiari,
  • per es. il proprio nome o quello dei compagni.
  • Linguaggi, creatività, espressione.

GESTUALITÀ, ARTE, MUSICA, MULTIMEDIALITÀ

  • Conoscere le parti costitutive dell’apparecchio (monitor, tastiera, mouse, unità,
  • stampante).
  • Conoscere il computer nelle sue funzioni generali (scrittura, disegni).
  • Conoscere i possibili utilizzi del PC (Internet, video, giochi).
  • La conoscenza del mondo.

ORDINE, MISURA, SPAZIO, TEMPO, NATURA

Conoscenza della successione logica temporale per accendere e spegnere il computer
in modo corretto.
Imparare a salvare il proprio elaborato in cartelle.
Provare a costruire un ipertesto con i disegni fatti con il Paint, dando loro una
sequenzialità in ordine ad un racconto.

OBIETTIVI FORMATIVI DEL LABORATORIO DI ALFABETIZZAZIONE MULTIMEDIALE

  • Far emergere le capacità di ogni alunno ponendo l’attenzione a quei bambini che, nelle attività di sezione, dimostrano scarsa partecipazione ed interesse.
  • Promuovere momenti di lavoro collaborativo per la realizzazione di progetti comuni.
  • Usare della LIM con disinvoltura.
  • Codificare icone, immagini e disegni presenti nel software utilizzato. Favorire momenti di scambi di opinioni e di aiuto reciproco
  • Collaborare attivamente per trovare soluzione ai problemi e per la scelta di strategie giuste.
  • Comprendere vari tipi di messaggi. Realizzare un semplice lavoro ipermediale.

DESTINATARI

Il laboratorio è rivolto ai bambini di età compresa tra i 6 ed 12 anni (ma, previo colloquio, è possibile inserire qualche bambino che frequenta l’ultimo anno della scuola dell’Infanzia).

METODOLOGIA

I bambini nella prima fase prenderanno dunque confidenza con il nuovo ambiente e con la tecnologia tramite l’utilizzo della LIM. Con la lavagna interattiva multimediale gli alunni potranno approcciarsi alla tecnologia tramite il gioco. Successivamente, in aula informatica, prenderanno confidenza con il PC. Conosceranno le varie parti del pc tramite l’utilizzo pratico dello strumento e schede didattiche. I contenuti informatici iniziali del progetto sono collocati nell’ambito di un simpatico sfondo integratore narrativo. I bambini in modo graduale conosceranno le varie parti che compongono il computer, le periferiche e l’utilizzo di ciascuno di questi elementi. Una particolare attenzione sarà attribuita alla corretta postura e, alla condivisione delle postazioni in cui i bambini hanno operato. Nelle fasi successive gli alunni faranno conoscenza di alcuni programmi informatici (PAINT, WORD) e si avvicineranno al mondo della programmazione tramite l’utilizzo di programmi ”JUNIOR” adatti.

SOLUZIONI ORGANIZZATIVE

  1. SPAZI: si utilizzeranno gli ambienti della Lum Italia con sede a Palermo in via F.
    Parlatore 22, in particolare l’aula informatica e la sala video con LIM.
  2. GRUPPI: L’intera classe verrà accompagnata negli ambienti. Nel primo periodo tramite l’utilizzo della LIM tutti i bambini potranno partecipare contemporaneamente alle attività proposte successivamente, gli insegnanti che organizzano il laboratorio divideranno la classe in modo tale che un gruppo possa lavorare alla postazione del PC e un gruppo possa lavorare su schede didattiche.
  3. TEMPI: Il laboratorio si svolgerà come da programma.
  4. STRUMENTI: Computer, stampante, scanner, LIM, schede didattiche.
  5. MATERIALE: Carta per fotocopie, cartoncini colorati, schede strutturate, materiale di largo consumo scolastico necessario a svolgere tutte le fasi del progetto

DOCUMENTAZIONE

Il progetto verrà documentato attraverso gli elaborati dei bambini che andranno a formare la “Cartellina LUM IN 6.12” del progetto di multimedialità:

  1. disegni liberi e guidati da consegne verbali o interattive;
  2. schede didattiche;
  3. cartelloni;
  4. produzioni e stampa di disegni

PER MAGGIORI INFORMAZIONI E PER ISCRIVERSI AL LABORATORIO DI ALFABETIZZAZIONE MULTIMEDIALE

📌SEDE: VILLA “TERENZIO MAMIANI”. Palermo, via Filippo Parlatore 22″
📧EMAIL: scuolainformatica@lumsicilia.it
📞NUMERO DI TELEFONO FISSO: 091-6816000 📱 CELLULARE 320-5531291(WhatsApp)
Visitate il nostro sito cliccando qui

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK